.: robotitaly.NET :. - la community italiana sulla robotica  

Vai indietro   .: robotitaly.NET :. - la community italiana sulla robotica > Robotica > Elettronica Analogica e Digitale

Elettronica Analogica e Digitale Spazio dedicato agli argomenti strettamente correlati all'elettronica sia analogica che digitale.

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
  #1  
Vecchio 01-15-2017, 01:43 PM
L'avatar di VILLO
VILLO VILLO non è collegato
Roboter Graduato
 
Registrato dal: Mar 2006
Messaggi: 234
Invia un messaggio tremite MSN a VILLO
predefinito Problema con p-mosfet come switch

Ciao a tutti, ho un problema di questo tipo, sto usando un p-mosfet BS250 come switch comandato da una porta di arduino pro-mini a 3.3V, il circuito funziona a vuoto, nel senso che quando porto il gate a massa, il mosfet conduce e tra drain e massa ho 3.3v(Vcc source =3.3v),e fino quì tutto bene, ma quando metto un carico(nel mio caso un gps che assorbe 40mah) tra drain e massa, mi trovo solo 1.5v e il gps non va ovviamente...ho provato diverse combinazioni con e senza resistenza di pullup ma fa sempre uguale, non riesco a capire.
In ogni caso il mio obiettivo sarebbe di alimentare il gps solo quando voglio io tramite un segnale del micro, tutto il resto del tempo deve rimanere spento perchè è una applicazione low-power e devo risparmiare ogni micro ampere, se avete altre idee invece del pmos fatemi sapere. grazie
__________________
-VILLO88-Modena-
[COLOR="Navy"]
Rispondi quotando
  #2  
Vecchio 01-15-2017, 04:49 PM
L'avatar di VILLO
VILLO VILLO non è collegato
Roboter Graduato
 
Registrato dal: Mar 2006
Messaggi: 234
Invia un messaggio tremite MSN a VILLO
predefinito

Vorrei spiegare anche la scelta di un pmos, utilizzando un nmos, anche a giunzione aperta avevo un passaggio di circa 6mah all interno del gps, cosa che scompariva appena staccavo il segnale tx TTL dal micro, evidentemente la circuiteria interna del gps porta a massa il tx per cui una configurazione nmos non risolve il mio problema, stavo valutando l optoisolamento, il mio obiettivo è comunque poter gestire l'accensione o spegnimento del modulo gps con un transistor i altre soluzioni. Grazie
__________________
-VILLO88-Modena-
[COLOR="Navy"]
Rispondi quotando
  #3  
Vecchio 01-16-2017, 07:05 AM
L'avatar di guiott
guiott guiott non è collegato
Roboter Graduato
 
Registrato dal: Jan 2008
residenza: Roma
Messaggi: 500
predefinito

Scusami, non capisco.
Nel caso del Pmos, quindi dal lato alto, il gate deve andare a GND per chiudere il circuito, normalmente si usa un pullup del gate verso Vcc per garantire il circuito completamente aperto anche se non è collegato niente al gate.
+
S
g---|
D
load
-

Nel circuito Nmos, dal lato basso il circuito normalmente più usato, il gate deve essere messo a tensione più alta del source per condurre. Si usa un pull-down per garantire il circuito aperto anche se il micro è spento o l'I/O è in alta impedenza.

+
load
D
g---|
S
-

Questo circuito si usa molto spesso e, con i mos, la corrente quando il circuito è aperto è veramente trascurabile, così come la caduta di tensione quando è in conduzione, si usa proprio per lo scopo che dici tu.
Devi stare solo attento che la Vgs sia effettivamente a zero (pulldown) quando deve essere spento e superiore alla Vgs di soglia (scritta nel datasheet) quando deve essere in conduzione.
__________________
ciao
Guido
-------
www.guiott.com
Rispondi quotando
  #4  
Vecchio 01-16-2017, 08:26 PM
L'avatar di VILLO
VILLO VILLO non è collegato
Roboter Graduato
 
Registrato dal: Mar 2006
Messaggi: 234
Invia un messaggio tremite MSN a VILLO
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da guiott Visualizza il messaggio
Scusami, non capisco.
Nel caso del Pmos, quindi dal lato alto, il gate deve andare a GND per chiudere il circuito, normalmente si usa un pullup del gate verso Vcc per garantire il circuito completamente aperto anche se non è collegato niente al gate.
+
S
g---|
D
load
-

Nel circuito Nmos, dal lato basso il circuito normalmente più usato, il gate deve essere messo a tensione più alta del source per condurre. Si usa un pull-down per garantire il circuito aperto anche se il micro è spento o l'I/O è in alta impedenza.

+
load
D
g---|
S
-

Questo circuito si usa molto spesso e, con i mos, la corrente quando il circuito è aperto è veramente trascurabile, così come la caduta di tensione quando è in conduzione, si usa proprio per lo scopo che dici tu.
Devi stare solo attento che la Vgs sia effettivamente a zero (pulldown) quando deve essere spento e superiore alla Vgs di soglia (scritta nel datasheet) quando deve essere in conduzione.
Intanto grazie mille della risposta, credo di aver fatto come dici tu, il pmos è collegato correttamente, ma ad esempio se faccio la stessa cosa con un semplice led, cioè metto il gate a massa con 10k di pullup(3.3v), source a 3.3v e drain al positivo del led, il led si accende bene, ma al drain non ho 3.3v ma circa 2 v, non capisco questo, magari è normale ma non me lo spiego, usando sempre un BS250 eh..
grazie ancora
__________________
-VILLO88-Modena-
[COLOR="Navy"]
Rispondi quotando
  #5  
Vecchio 01-17-2017, 06:28 PM
L'avatar di Emanuele Terrasi
Emanuele Terrasi Emanuele Terrasi non è collegato
Roboter Graduato
 
Registrato dal: Dec 2009
residenza: Palermo
Messaggi: 491
Blog Entries: 15
predefinito

In generale, in un circuito di potenza alimentato a 3,3V i Mosfet sono poco adatti perchè richiedono tensioni di pilotaggio più alte, i transistor bipolari andrebbero meglio.
Rispondi quotando
  #6  
Vecchio 01-26-2017, 01:20 PM
machine machine non è collegato
Roboter
 
Registrato dal: Jun 2008
Messaggi: 21
predefinito

Hai un Atmega328 che ha come datasheet
DC Current per I/O Pin . . . . . . . . . . . . . . . . . . 40.0mA

Il tuo GPS assorbe massimo 40mA (che non sono certo costanti)

Direi che è assolutamente fattibile di provare ad attaccare direttamente il tutto.
Specie se è un prototipo. Se è un oggetto che verrà prodotto in migliaia di pezzi è un altro discorso.


Se poi hai due pin liberi li puoi sempre mettere in parallelo, solo con una resistenza di bassissimo valore in serie (10-100ohm) prima della giunzione e facendo occhio a commutare sempre i due registri in contemporanea, e sei a posto
Rispondi quotando
Rispondi

Segnalibri

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 12:48 AM.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©: 2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.