.: robotitaly.NET :. - la community italiana sulla robotica  

Vai indietro   .: robotitaly.NET :. - la community italiana sulla robotica > Robotica > Robotica Generale

Robotica Generale Questo Forum e' dedicato agli argomenti di Robotica Generale che comprende, quindi, sia la Meccanica che l'Elettronica.

Rispondi
 
Strumenti della discussione ModalitÓ di visualizzazione
  #1  
Vecchio 04-26-2015, 03:53 PM
davide84 davide84 non Ŕ collegato
Nuovo Roboter
 
Registrato dal: Apr 2015
Messaggi: 2
predefinito Celle di carico

Salve,

vorrei realizzare una"bilancia" per misurare la forza su un modellino per dei particolari test in laboratorio. Esattamente vorrei misurare la forza su un modellino (un semplice muro) sogetto al moto ondoso. Questo modellino e` allocato allinterno di un canale ad acqua che riproduce il moto ondoso. In particolare io vorrei misurare la forza orizzontale (in direzione del moto ondoso) causata dagli impatti delle onde sul modellino. Ipotizzando trascurabili le forze verticali, avevo in mente di supportare il modellino dall'alto con un dispositivo che sia in grado di far traslare/ruotare il modellino. A sua volta vorrei collegare il modellino a due celle di carico (supportate da un supporto rigido e fisso). Queste due celle di carico sono poste a due altezze diverse in modo che potrei ottenere sia la forza orizzontale (dalla somma delle due misure) e sia il momento. Nelle mie prove io non conosco a priori il punto di applicazione della mia forza. Questo mi potrebbe comportare due problemi:
1) dovrei usare celle di carico che lavorano sia in compressione che in trazione
2) per quanto io sappia generalmente le celle di carico lavorano quando la forza e applicata sulla cella di carico e la sua linea d'azione e` parallela all'asse della cella di carico.
Supportando il modellino dall'alto vorrei garantire sia che la liinea d`azione della forza (ossia gli spostamenti del modellino) e` parallela agli assi delle celle; sia evitare che il peso del modellino grava sulle celle di carico.
Il collegamento tra il modellino e le celle di carico, lo vorrei realizzare con dei connettori del tipo giunti sferici assiali. Questi dispositivi trasferiscono solo gli sforzi lungo il loro asse. In questo mmdo eviterei di avere un sistema iperstatico e garantirei che la forza sia puntuale (ossia non avrei effetti torsionali che mi sfalserebbero la misura).
C`e` qualcuno che e` un esperto di celle di carico e sarebbe in grado di dirmi come lavorano esattamente questi dispositivi. In particolare se mi conviene collegare rigidamente il modellino alle celle di carico oppure se la misura sarebbe piu` accurata con il setup che ho descritto qui. Grazie

Davide
Rispondi quotando
Rispondi

Segnalibri

Strumenti della discussione
ModalitÓ di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code Ŕ attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG Ŕ attivo
il codice HTML Ŕ disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 03:08 AM.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.