.: robotitaly.NET :. - la community italiana sulla robotica  

Vai indietro   .: robotitaly.NET :. - la community italiana sulla robotica > Robotica > PCB Design - Eagle

PCB Design - Eagle Uno dei piu' diffusi programmi per la creazione di schemi e layout di circuiti stampati. E' disponibile una versione freeware senza grandi limitazioni che gira su PC, Mac e Linux.

Rispondi
 
Strumenti della discussione ModalitÓ di visualizzazione
  #1  
Vecchio 04-20-2011, 09:36 PM
L'avatar di egimil
egimil egimil non Ŕ collegato
Roboter Attivo
 
Registrato dal: Mar 2006
Messaggi: 173
Blog Entries: 2
Invia un messaggio tremite Skype a egimil
predefinito Nome segnale

Salve, non ho capito come creare e dare il nome alle intestazioni dei segnali in entrata e in uscita all'integrato,tipo l'esempio allegato.
Mi serve un aiuto!
Immagini allegate
Tipo di file: jpg Esempio.jpg‎ (25.9 KB, 7 visite)
Rispondi quotando
  #2  
Vecchio 04-20-2011, 11:13 PM
L'avatar di Robotadmin
Robotadmin Robotadmin non Ŕ collegato
Roboter Administrator
 
Registrato dal: Mar 2006
residenza: Italy
Messaggi: 1,662
Blog Entries: 18
predefinito

ti consiglio di usare le NET.

Lasci semplicemente il filo e gli assegni una net con il nome.
Rispondi quotando
  #3  
Vecchio 04-25-2011, 04:42 PM
L'avatar di egimil
egimil egimil non Ŕ collegato
Roboter Attivo
 
Registrato dal: Mar 2006
Messaggi: 173
Blog Entries: 2
Invia un messaggio tremite Skype a egimil
predefinito Segnale

Ottimo, grazie!
Rispondi quotando
  #4  
Vecchio 04-26-2011, 10:35 PM
CyB3rn0id CyB3rn0id non Ŕ collegato
Roboter Attivo
 
Registrato dal: Feb 2008
Messaggi: 164
Blog Entries: 11
predefinito

Quelli li in realtÓ non servono assolutamente a dare il nome ai segnali. Il nome ai segnali lo si da utilizzando lo stesso comando che si usa per dare il nome ai componenti, oppure usando i bus.

Quel rettangolino a freccia Ŕ solo un "promemoria" per chi deve interpretare lo schema ed Ŕ un simbolo che si trova nella libreria SUPPLY2 e si chiama "V<--" o "V-->" ma se lo usi, dandogli un nome, non nomina anche la linea a cui lo attacchi, difatti non si collega nemmeno, Ŕ solo un'etichetta insomma.
__________________
www.settorezero.com
Rispondi quotando
  #5  
Vecchio 04-27-2011, 06:16 AM
L'avatar di astrobeed
astrobeed astrobeed non Ŕ collegato
Moderator
 
Registrato dal: Mar 2006
residenza: Roma
Messaggi: 2,133
Blog Entries: 1
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da CyB3rn0id Visualizza il messaggio
Quel rettangolino a freccia Ŕ solo un "promemoria" per chi deve interpretare lo schema ed Ŕ un simbolo che si trova nella libreria SUPPLY2 e si chiama "V<--" o "V-->" ma se lo usi, dandogli un nome, non nomina anche la linea a cui lo attacchi, difatti non si collega nemmeno, Ŕ solo un'etichetta insomma.
Non Ŕ un simbolo di libreria, Ŕ il modo alternativo per visualizzare il nome di una net quando si usa il comando LABEL, icona in fondo a destra con dentro "ABC" su una riga.
Una volta attivato il comando label nella barra delle opzioni puoi scegliere se visualizzare solo il nome della net su cui clicchi, in una posizione che scegli tu, oppure visualizzare il rettangolo con freccia con dentro il nome della net come nell'esempio postato.
In tutti i casi il nome della net deve essere assegnato prima con il comando NAME.
Se usi i simboli per le alimentazioni, librerie Supplyx, non solo si attaccano alla net, ma la rinominano con il loro nome e la assegnano come classe supply, insomma fai un bel casino se usi quei simboli come marcatori invece delle label.

Ultima modifica di astrobeed; 04-27-2011 a 06:19 AM
Rispondi quotando
  #6  
Vecchio 04-27-2011, 08:35 AM
CyB3rn0id CyB3rn0id non Ŕ collegato
Roboter Attivo
 
Registrato dal: Feb 2008
Messaggi: 164
Blog Entries: 11
predefinito

Ottimo, questo non lo sapevo.

In ogni caso per˛... nella libreria Supply2 quei due simboli "V<--" e "V-->" non si attaccano alla rete (provare per credere!) e hanno piu o meno la stessa forma, io difatti li ho sempre usati come etichette e non hanno nessun effetto sul circuito a differenza, ad esempio, degli altri simboli che si trovano nella stessa libreria comel +5V, GND ecc che questi, oltre ad "attaccarsi" danno anche il loro nome alla rete
__________________
www.settorezero.com
Rispondi quotando
  #7  
Vecchio 04-27-2011, 03:11 PM
L'avatar di egimil
egimil egimil non Ŕ collegato
Roboter Attivo
 
Registrato dal: Mar 2006
Messaggi: 173
Blog Entries: 2
Invia un messaggio tremite Skype a egimil
predefinito Nome segnale

L'importante e' che poi quando vado nella "board" quei segnali me li trovo tutti concatenati con gli altri puntisimili , tipo ad esempio "GND" con i suoi simili e altrettanto "+5V".
Devo fare una prova con gli ultimi consigli che mi avete dato.
Grazie

Ultima modifica di egimil; 04-27-2011 a 03:14 PM Motivo: Dimenticanza
Rispondi quotando
  #8  
Vecchio 04-28-2011, 12:20 AM
L'avatar di Robotadmin
Robotadmin Robotadmin non Ŕ collegato
Roboter Administrator
 
Registrato dal: Mar 2006
residenza: Italy
Messaggi: 1,662
Blog Entries: 18
predefinito

Usa i nomi delle NET, dai uno sguardo ai nostri schemi. E' il sistema piu' diffuso.

Se selezioni una net, nello schema, vedrai che tutte le net collegate cambieranno di colore. Se hai il layout del pcb aperto, si evidenziano automaticamente tutte le net selezionate nello schema. Vale anche l'inverso, selezioni una pista sul pcb e si evidenzia nello schema.

Segui l'ottimo tutorial di sparkfun che trovi nei link utili. Fai un grosso passo avanti.
Rispondi quotando
Rispondi

Segnalibri

Strumenti della discussione
ModalitÓ di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code Ŕ attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG Ŕ attivo
il codice HTML Ŕ disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 12:22 PM.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.